Lunedì, 19 Novembre 2018
BIOLOGICI E ADOTTATI

Genitori di 34 figli, famiglia americana record: "Non ci fermiamo"

I Briggs spendono 52 mila dollari all'anno solo per la spesa alimentare e vivono in una casa di 5 mila metri quadrati

FALLINGWATER. La famiglia più numerosa del mondo esiste e vive a Fallingwater, nel West Virginia. Jeane e Paul Briggs, infatti, sono genitori di ben 34 figli. E non pensano proprio a smettere di allargarla questa famiglia. Dopo cinque figli naturali, nel 1985, la coppia ha adottato il primo bambino, il messicano Adam. Da allora non si sono più fermati, adottando quasi 30 bambini in giro per il mondo. Mantenerli tutti non è certo facile: i Briggs infatti spendono 52 mila dollari all'anno solo per la spesa alimentare e vivono in una casa di 5 mila metri quadrati.

Cifre che la famiglia Briggs può permettersi: "Mio marito ha un lavoro molto ben pagato. La sua compagnia fornisce una buona assicurazione medica, oltre a 10.000 dollari per ogni bambino adottato", racconta Jeane, 58 anni. L'assicurazione sanitaria è particolarmente importante per una famiglia formata da così tanti bambini. L'adozione di tutti questi bambini, ha permesso ai Briggs di salvarli da un destino fatto di abusi e disagio fisico e psicologico. Uno dei bimbi adottati ha problemi cardiaci, un altro ha una malformazione alle gambe, altri ancora sono sopravvissuti ad un cancro.

Nonostante le difficoltà, i Briggs non mettono limiti alla loro numerosa famiglia. L'ultimo adottato è un bambino africano nato senza gambe e senza braccia: è stato abbandonato dai genitori. "Questa è la mia vita - racconta Jeane - e la mia carriera. Per me i miei bambini sono come l'aria che respiro, e ho sempre più bisogno di ossigeno".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X