Martedì, 18 Settembre 2018

Hot ma anche ironiche, tutte le prorompenti bellezze del nuovo calendario Pirelli - Video

Allestita anche una mostra che si terrà a Palazzo Reale dal 21 novembre al 19 febbraio, promossa dal Comune di Milano-Cultura

MILANO. Il red carpet su cui sfileranno le modelle dell'edizione 2015 di The Cal, il Calendario Pirelli, è di nuovo allestito a Milano «per affiancare un oggetto di culto 'made in Italy' alla città che nel 2015 sarà bandiera dell'Italia nel mondo con l'Expo». Lo introduce il presidente Marco Tronchetti Provera prima di lasciare spazio a Jimmy Moffat, uno dei più stretti collaboratori di Steve Meisel che continua ad alimentare con la sua assenza l'alone di mistero che lo avvolge.

Isabeli Fontana, la 'curvy' Candice Huffine e l'emergente Gigi Hadid sono tre delle dodici 'Calendar Girls', così è stata battezzata l'edizione di quest'anno. Gli scatti realizzati a New York sono coloratissimi e giocano con sensualità e trasgressione per far emergere da ogni modella una donna e farne 12 ritratti iconici.

È stato definito 'hot', senz'altro è sexy - come lo definiscono i suoi stessi autori - ma con un
pizzico di ironia. «Abbiamo cercato di trasferire nelle immagini l'idea della moda attraverso dettagli che riuscissero a rendere le modelle più sexy di quanto possa essere unicamente il loro corpo. Non ci saremmo accontentati di avere solo ragazze nude» spiega Carine Roitfeld, fondatrice e direttrice del CR Fashion Book che ha collaborato con Meisel.

«Volendo limitare l'utilizzo di abiti e accessori e disponendo della massima libertà creativa, ho trovato molto stimolante 'giocare' con i colori, con il trucco, con i materiali» ha spiegato Meisel che, noto per la sua personalità eclettica e schiva, non era presente, ma parla attraverso le sue fotografie.

Miss Novembre (Gigi Hadid) e la sua guepiere in latex nero lancia la sua provocante sfida da una poltrona altrettanto avvolgente, miss Marzo (Joan Small) mette alle corde (il set è un ring) con un reggicalze il latex rosso. Miss Aprile con le sue curve e le sue imperfezioni senza 'photoshop' fanno fare la pace a tutte le donne con il 'calendario', oggetto del desiderio fin dalla prima edizione nel 1964.

Il lancio di questa 42esima edizione precede di pochi giorni l'apertura della mostra 'Forma e desiderio - The Cal Collezione Pirelli' che si terrà a Palazzo Reale dal 21 novembre al 19 febbraio, promossa dal Comune di Milano-Cultura con il patrocinio di Expo Milano 2015 e organizzata e prodotta da Palazzo Reale e GAmm Giunti.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X