Mercoledì, 19 Settembre 2018

Roma in fermento per Robert De Niro: l'attore in Italia per un docu sul padre

Oltre alle proiezioni, previsto anche un incontro con il pubblico

ROMA. Robert De Niro due giorni a Roma per l'anteprima oggi al Maxxi, che comprende un incontro con il pubblico, di 'Remembering the Artist Robert De Niro, Sr', il documentario di Perri Peltz e Geeta Gandbhir, dedicato al padre dell'attore e regista, Robert De Niro Senior, pittore, poeta e scultore, scomparso nel 1993.

L'evento è organizzato da Fondazione Cinema per Roma con il Maxxi, in collaborazione con Mazda e su gentile concessione di HBO e Sky Arte HD, che manderà in onda il documentario domenica 28 dicembre alle 21.10. Oggi invece bagno di folla per l'anteprima alle 17 all'Auditorium del Maxxi, del film non fiction, seguita da un incontro con il pubblico moderato da Mario Sesti.

I due introdurranno anche la seconda proiezione del documentario, in programma alle 19 nella stessa sala, assieme al Presidente della Fondazione Maxxi, Giovanna Melandri. La partenza da Roma è prevista stasera.  Si accede alle proiezioni con coupon gratuiti presso il desk infopoint del Maxxi, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

L'attore ha in uscita quattro film nel 2015, tra i quali il biopic Hands of stone di Jonathan Jakubowicz, in cui interpreta l'allenatore del pugile Roberto Duran (che ha il volto di Edgar Ramirez) e la commedia The intern di Nancy Meyers, con Anne Hathaway, nella quale De Niro sarà un attempato stagista in un sito di moda. È inoltre in trattative per Joy il nuovo film di David O. Russell (che l'ha già diretto in Il lato positivo), con Jennifer Lawrence.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X