Martedì, 20 Novembre 2018
LUTTO NEL CINEMA

Addio a Stefano Mingardo, accanto a Bud Spencer nel film "Bomber"

Era conosciuto con il nome di Mike Miller. "Un grande saluto al mio amico Stefano. Se n'è andato in cielo troppo presto", ha scritto Bud Spencer sul suo profilo Facebook

ROMA.  «Un grande saluto al mio amico Stefano che se n'è andato in cielo troppo presto. Giorgione ti ricorderò sempre». Bud Spencer ricorda così sulla sua pagina ufficiale di Facebook, Stefano Mingardo, protagonista di Bomber in cui recitava il ruolo del pugile Giorgione, morto alcuni giorni fa. Ex giocatore di football, Mingardo, di cui Bud Spencer posta due foto del film che lo rese famoso nel 1982, era conosciuto sui set con il nome di Mike Miller ed era nato il 4 gennaio del 1949.

A ricordarlo, qualche giorno fa anche Massimo Boldi postando una foto su Twitter: «Ciao Stefano, quanti ricordi». Anche Jerry Calà, che con Stefano aveva lavorato nel film Bomber, ha ritwittato l'addio di molti fan sul suo profilo. Si unisce al ricordo anche il giornalista di Mediaset, Guido Meda: «Questo era Stefano. Forza Sofia D. Mingardo, forza Margherita Mingardo, con quella grinta e quell'energia lì del papà. E se serve, ma anche se non serve, ci siamo!».

Icona dell'adolescenza Anni 80, in molti lo ricorderanno anche nella pellicola "Mani di fata", per la regia di Steno. Conosciuto nell'ambito cinematografico con il nome di Mike Miller, l'attore ex giocatore di football americano ha girato anche "I predatori di Atlantide" e "Blastfighter".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X