Venerdì, 16 Novembre 2018
TENNIS

Atp Finals, clamoroso a Londra: Federer dà forfait, titolo a Djokovic

Problemi alla schiena per il numero due del mondo, che fra qualche giorno dovrà giocare la finale di Coppa Davis contro la Francia.
Finals, londra, O2, Tennis, Sicilia, Sport
Il fuoriclasse svizzero del tennis, Roger Federer, settimo con 56,2 milioni

LONDRA. Clamoroso alla O2 Arena: Roger Federer non gioca la finale delle Atp World Tour Finals. Novak Djokovic vince dunque il titolo per la quarta volta senza nemmeno disputare il match clou. Roger si è presentato in campo al fianco del presidente Atp Chris Kermode al termine della premiazione del doppio, vinto dai fratelli Bryan su Dodig/Melo, per comunicare la forzata decisione al pubblico e scusarsi. Il fuoriclasse di Basilea ha spiegato di soffrire ancora per i noti problemi alla schiena, aggiungendo di non sentirsela di giocare un match così impegnativo, avendo fra l'altro a breve un impegno per lui fondamentale come la finale di Coppa Davis a Lille contro la Francia. L'attuale numero uno del mondo incamera così senza colpo ferire il suo quarto titolo alle Finals, il terzo consecutivo a partire dal 2012 (l'altro è datato invece 2008).

"Sono molto, molto dispiaciuto di non aver potuto giocare questa finale - ha detto Federer al pubblica della stupenda O2 Arena di Londra - mi sono fatto male alla schiena durante il mio match con Stan (Wawrinka) e questo non mi ha dato l'opportunità di poter giocare questa partita, a cui tenevo tantissimo. Chiedo scusa a Novak e a tutti voi che eravate venuti qui. Credetemi, è stata una decisione veramente difficile". Federer ha vinto le Finals per ben 6 volte (record assoluto) e con Djokovic fino a qualche giorno fa non doveva essere solo la finale di questo torneo, ma era in atto anche la battaglia per diventare numero 1 del mondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X