Mercoledì, 19 Settembre 2018
REGIONALI

Cisl: "Governo schizofrenico, bloccare subito i trasferimenti"

Cgil e Uil hanno disertato l'incontro con la Regione

PALERMO. "Non siamo abituati a disertare gli appuntamenti e ad abbandonare i tavoli, ma questo è un governo schizofrenico, che rende sempre più difficile qualsiasi tentativo di dialogo. Crocetta fermi subito i trasferimenti al dipartimento Formazione". Lo dicono il segretario generale e il segretario regionale di categoria della Cisl Fp, Gigi Caracausi e Paolo Montera, che hanno partecipato all'incontro con l'Aran sul tema della mobilità dei dipendenti regionali.

Alla riunione, invece, non hanno preso parte Cgil e Uil. "Forse è il caso - aggiunge Caracausi - che il governo si chiarisca un po' le idee. Non è possibile che si convochi un tavolo per definire i criteri che dovranno accompagnare gli spostamenti del personale, e allo stesso tempo compiere accelerazioni devastanti che puntano a risolvere questioni delicatissime con un colpo di mano".

"La Cisl Fp ha deciso di presentarsi al tavolo anche per ribadire il proprio malcontento su un atteggiamento confuso, schizofrenico e dannoso - concludono-. Adesso chiediamo al presidente della Regione Rosario Crocetta di bloccare immediatamente i trasferimenti e al neo assessore alla Funzione pubblica Castronovo di incontrare i sindacati per avviare una seria concertazione che porti a una sintesi nell'interesse di tutti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X