Sabato, 17 Novembre 2018

Super debito col fisco, sequestro milionario ad un noto avvocato romano: ecco i beni nel mirino - Foto

ROMA. Militari del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza, in esecuzione di un decreto della magistratura di Roma, stanno eseguendo un sequestro di beni per 100 milioni di euro nei confronti di un
noto avvocato romano. Giovanni Lombardo Stronati, in passato anche presidente del Siena Calcio. Il legale, secondo quanto si è appreso, aveva un debito con il fisco per oltre 100 milioni di euro: secondo gli investigatori avrebbe trasferito beni di sua proprietà a varie società e fiduciarie. I finanzieri hanno ricostruito il suo patrimonio per parte del quale è stato ora disposto il sequestro preventivo su disposizione dei pubblici ministeri di Roma Dovinola e Filippi.

Sono anche in corso perquisizioni presso società e trust che il legale aveva utilizzato per sfuggire alle preteste del fisco.

Nel dettaglio, le Fiamme Gialle stanno procedendo al sequestro di 33 società (alcune con sede in Romania, Stati Uniti e Portogallo); partecipazioni in altre 9 società; 2 barche; 14 tra automobili e motocicli; 262 rapporti finanziari personali e societari in Italia; 268 unità immobiliari (tra cui vari appartamenti nel complesso Yacht Club Costa Smeralda e il residence 'I Gigli' a Porto Cervo (Sardegna), nonchè nella struttura «Alga Cervinia» in Cervinia-Valtournenche (Aosta); palazzi e appartamenti di pregio a Roma, anche in zone Parioli e Camilluccia, e a Milano); numerosi fabbricati e terreni a Capalbio (Grosseto), Pomezia (Roma), nel viterbese e in provincia di Milano.

Contestualmente il Nucleo Speciale di Polizia Valutaria ha avviato due controlli antiriciclaggio nei confronti di altrettanti notai romani che si sono occupati di creare tutti i veicoli societari e fiduciari poi utilizzati da Lombardi Stronati. L'obiettivo è valutare se i notai abbiano osservato tutti gli obblighi antiriciclaggio a cui sono tenuti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X