Mercoledì, 19 Settembre 2018
REGIONE

Per i dirigenti alle dipendenze di Crocetta sono pronti 109mila euro "extra"

A beneficiarne sono quattro dirigenti della segreteria di giunta. Allo stipendio sommano il valore dei contratti stipulati con l'amministrazione per gli incarichi presso gli uffici del presidente

PALERMO. Per i dirigenti in servizio presso gli uffici alle dirette dipendenze del presidente della Regione sono in arrivo 109 mila euro destinati a liquidare le indennità di risultato (29.513,65 euro) e la parte variabile della retribuzione di posizione (75.137,85 euro), per l'anno 2014.

A beneficiarne sono quattro dirigenti della segreteria di giunta. Le somme sono state impegnate nel bilancio con due decreti appena firmati del dirigente del servizio di gestione giuridica ed economica del personale della Funzione pubblica.

Per quanto riguarda le indennità di risultato, l'amministrazione ha stabilito di assegnare ai quattro dirigenti tra 7,8 e 9,7 mila euro all'anno, cifra medio-alta rispetto al tetto massimo previsto dal contratto dirigenziale con un range che va da un minimo di 3 mila a un massimo di 12 mila euro all'anno. Altri 75.137,85 euro sono stati impegnati, invece, per il pagamento della retribuzione di posizione-parte variabile.

Allo stipendio, i quattro dirigenti sommano il valore dei contratti stipulati con l'amministrazione per gli incarichi presso gli uffici del presidente, e in scadenza tra il 2016 e il 2017, pari a quasi 98 mila euro all'anno.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X