Domenica, 23 Settembre 2018

Hotel, 3 città italiane nella top 100 qualità-prezzo

Ci sono le tre città italiane Lecce, Pompei e Alberobello nel Best Value City Index 2015, ovvero la classifica delle 100 città da visitare nell'anno nuovo per l'ottimo rapporto tra qualità e prezzo medio degli hotel stilata dall'osservatorio trivago. In testa trionfa Mostar in Bosnia-Erzegovina, patrimonio dell'Unesco per il famoso ponte ottomano Stari Most distrutto nel 1993 durante la guerra in ex Jugoslavia, ma sono tanti i luoghi citati dalla Cina al Perù, da Taiwan al Regno Unito.

La seconda edizione della classifica prende in considerazione diversi parametri tra cui il numero minimo di hotel per città e la valutazione minima delle strutture ricettive in quelle città.

In testa si piazza appunto Mostar con un rapporto tra qualità e prezzo medio che arriva a 97,37%: vi si può soggiornare a una media di 49 euro a notte. Seconda in classifica Novi Sad, in Serbia, con un indice del 97,18% seguita da Lijiang in Cina, Plovdiv in Bulgaria che, assieme a Matera, è stata votata Capitale della cultura per il 2019 e Szeged in Ungheria a chiudere la top 5.

In 36/a posizione infatti, con un indice di 95,13%, si trova la città pugliese di Lecce, nota per la sua spettacolare architettura barocca, seguita al 37/o posto da Pompei con gli scavi noti in tutto il mondo e al 49/o posto, con un indice di 94,57%, Alberobello, la Capitale dei trulli patrimonio dell'Unesco.

Le prime città spagnole in classifica sono Cangas de Onis e Santillana del Mar rispettivamente al 26/o e 30/o posto, la prima tedesca Erfurt (90/a), la prima francese Nantes (91/a).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X