Mercoledì, 21 Novembre 2018
A PADOVA

Attore porno per arrotondare lo stipendio ed è boom di candidati

La richiesta avanzata da una casa di produzione veneta, previsto un cachet di circa mille euro a settimana

«Cercasi attori per film hard» ed in quasi cinquecento rispondono all’annuncio pubblicato su internet da una società di produzione cinematografica che ha sede a Padova. Per potere prendere alla alle selezioni era necessario inviare un messaggio di posta elettronica snocciolando le proprie caratteristiche personali oltre alle, inevitabili in un caso del genere, proprie fotografie.

Il passo successivo? Un provino naturalmente per dare vita elle piccole che saranno girate principalmente in Veneto ma destinati alle videoteche e alla diffusione sul mercato statunitense. Anche i guadagni non sono da poco: se il filmino girato dovesse avere un buon successo di pubblico il cachet arriverebbe anche ad un migliaio di euro a settimana, da intendersi per un lavoro di circa quindici giorni, tanto dovrebbero durare le riprese.

“L’azienda – come riportato dal Corriere del Veneto - si dichiara molto disponibile ai bisogni dei suoi dipendenti: il set infatti, può essere spostato per accorciare le distanze tra i vari attori. Inoltre propone corsi di formazione per chi non ha esperienza e permette di registrare a volto coperto per i più pudici, con la solo clausola di una riduzione del compenso”.

Ed infine una rassicurazione che, soprattutto di questi tempi, non guasta, anzi: “I pagamenti naturalmente saranno pienamente regolari”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X