Giovedì, 20 Settembre 2018
CASERTA

Bimbo di 4 mesi abbandonato in chiesa: lo chiamano come il Papa

Sono stati alcuni fedeli che stavano uscendo dalla Chiesa di Santa Maria dell'Arco a Frignano a udire i suoi vagiti, subito è accorso il parroco don Roberto Caterino che ha fatto la scoperta

CASERTA. Un bimbo di 4 mesi, abbandonato dai genitori, è stato trovato nel cortile della Chiesa di Santa Maria dell'Arco a Frignano (nel Casertano) dal parroco che aveva appena celebrato la Santa Messa. Sono stati alcuni fedeli che stavano uscendo dalla chiesa ad udire i suoi vagiti, subito è accorso il parroco don Roberto Caterino che ha fatto la scoperta.

Della vicenda riferiscono organi di stampa. Il neonato, che il sacerdote ha voluto chiamare Francesco in onore del Santo Padre, era in un seggiolino con accanto una bottiglia con il latte caldo, una borsa termica con degli omogeneizzati, una coperta di lana con i colori del Napoli e un corredino per maschietti. Poco dopo è giunto sul posto il sindaco Gabriele Piatto che ha contattato i carabinieri della vicina stazione, intervenuti in pochi minuti. Il piccolo è stato così portato all'ospedale di Aversa San Giuseppe Moscati dove i medici lo hanno visitato constandone il buono stato di salute. Questa mattina un assistente sociale del Comune si è recata in ospedale. Appena sarà dimesso il piccolo verrà portato in una casa famiglia del Comune di Frignano in attesa delle decisioni del Tribunale dei Minori di Napoli che è stato informato dell'accaduto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X