Giovedì, 15 Novembre 2018
VIOLAZIONE DI DATI

Usa, hacker rubano 53 milioni di indirizzi email al colosso Home Depot

Denuncia del colosso di prodotti per la casa.

WASHINGTON. Offensiva hacker contro 'Home depot'. Il colosso dei prodotti per la casa Usa ha denunciato il furto di 53 milioni di indirizzi email che si aggiunge ai 56 milioni di informazioni finanziarie rubate nei mesi scorsi.
Secondo quanto ha riferito la stessa azienda, gli hacker sono entrati usando l'username e la password di un venditore tra aprile e settembre. Secondo gli analisti si tratta della più grande violazione di dati mai registrata che supera anche quella denunciata da 'Target' lo scorso mese. Home Depot assicura che i
file con gli indirizzi email non contenevano password o altre informazioni personali. Ma ha chiesto ai clienti di stare in guardia dalle truffe dove con una falsa mail si chiede di fornire i dati sensibili del conto corrente (phishing).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X