Venerdì, 16 Novembre 2018
ASIA

India, si accende la tensione con lo Sri Lanka per sommergibile cinese

NEW DELHI. È salita la tensione tra India e Sri Lanka dopo la decisione del governo di Colombo di permettere al sommergibile da guerra cinese Changzheng 2 di attraccare sulla costa cingalese. Lo riporta il Times of India.

Qualche giorno fa New Delhi aveva lanciato un avvertimento al governo del presidente Mahindra Rajapaksa sostenendo che la presenza del sottomarino era «inaccettabile» per l'India. A questo punto il governo indiano, scrive il giornale, «non ha altra opzione che considerare la decisione dello Sri Lanka come un atto di sfida contrario agli interesse dell'India».

Si tratta della seconda volta in poco tempo che un sommergibile cinese attracca in Sri Lanka. Era già avvenuto lo scorso settembre durante la visita del presidente della Repubblica Pranab Mukherjee in Vietnam. Changzheng 2 ha fatto scalo tre giorni fa nel porto di Colombo insieme alla nave da guerra Chang Xing Dao e si prevede che riparta oggi. Ieri l'agenzia cinese Xinhua, citando una fonte governativa, ha detto che l'attracco delle unità navali in Sri Lanka «è una pratica comune».

Dopo la fine della guerra civile nel 2009, la Cina ha aumentato gli investimenti in Sri Lanka, soprattutto nel campo delle infrastrutture con la costruzione di porti e strade.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X