Mercoledì, 19 Settembre 2018
CASA

Occupazioni abusive, il ministro Lupi ai prefetti: "Tagliate luce e gas"

ROMA. «La legge 80 prevede in modo molto chiaro che chiunque occupa abusivamente un immobile non può chiedere nè la residenza nè l'allacciamento ai servizi, luce, acqua e gas». Così il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi, intervistato dal Corriere della Sera, richiama le istituzioni all'azione e sottolinea: «i prefetti facciano rispettare la legge», anche tagliando luce e gas. Contro l'abusivismo, continua il ministro Ncd, «non credo che dobbiamo schierare gli eserciti. La sfida è dare un aiuto ma mettendo fine a soprusi e abusi».

Chiama in causa anche i sindaci: «devono far comprendere ai cittadini che occupando una casa perdi il diritto che pure avevi a un alloggio popolare. Comprendo il dramma umano ma il pubblico deve essere garante di regole uguali per tutti».

«Comuni e Regioni - insiste Lupi - devono lavorare insieme, è l'azione sinergica la soluzione e i prefetti devono far rispettare la legge. Se si perde la certezza del diritto il rischio è che ognuno si arrangi. Ma la legge del Far West non funziona».

Ricorda anche gli aiuti per chi si trova è in difficoltà: la legge 80 dà «risorse ai Comuni e alle Regioni per aiutare l'inquilino regolare che non riesce più a pagare l'affitto». «Per la prima volta», spiega il ministro, c'è «un fondo per la 'morosità incolpevolè, un aiuto per chi ha sempre pagato e non può più»

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X