EGITTO

Scavano sotto casa e trovano un tempio faraonico che risale a 3400 anni fa

I resti sono risalenti al regno di Thutmose III del 1400 a.C., sette arresti

Sicilia, Mondo

IL CAIRO. Scavano sotto casa e trovano un tempio faraonico di 3400 anni fa. È successo ad abitanti di Badrachine a Giza, il governatorato a sud del Cairo, in una zona non definita area archeologica. Lo ha annunciato in un comunicato il ministro delle Antichità egiziano, Mamdouh Eldamaty, aggiungendo che dopo questa scoperta cominceranno scavi sistematici nella regione.

Si tratta di nove blocchi, di cui sette pannelli murali, con incisioni di geroglifici che risalgono al regno di Thutmose III, 1400 a.C. circa, resti di colonne in granito rosa e di una statua, sempre in granito rosa, di una persona seduta, senza braccia, alta 2,5 metri. I reperti sono stati trovati immersi in nove metri di acqua e trasferiti a Sakkara per il restauro.

Sette persone, tra cui due palestinesi, sono state arrestate, trovate in possesso di attrezzature per le immersioni, ha riferito il consigliere per la polizia turistica del ministero dell'Interno, generale Momtaz Fathi. Ad avvertire la polizia era stato invece il proprietario dell'abitazione segnalando il ritrovamento dei reperti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati