Moda, Lady Gaga e Tony Bennett i nuovi volti di H&M

Saranno i protagonisti della campagna natalizia

ROMA. Tony Bennet e Lady Gaga sono i protagonisti della campagna natalizia di H&M. I due artisti interpretano per il colosso svedese dell'abbigliamento low cost il brano «It don't mean a thing», tratto dal loro nuovo album Cheek To Cheek, attualmente ai vertici delle classifiche mondiali. La versione integrale dello spot, regia di John Renck, sarà presentata in anteprima sul sito del brand il 25 novembre. La campagna racconta di una famiglia H&M formata da modelle e modelli, star della musica, che festeggiano la voglia di stare insieme a Natale.

Tutto è pervaso da un'aura di magia, con abiti rossi dall'aria femminile oppure top e gonne scintillanti. I capi in maglia, come quello oversize indossato da Lady Gaga nelle foto, sono must-have della collezione. Per l'uomo si punta su quadretti scozzesi, blazer perfetti sopra le maglie a motivi natalizi. I bambini sono protagonisti con un look sbarazzino basato su stampe e decorazioni. «Ci siamo ispirati all'atmosfera scintillante, fastosa e piena di charme dei grandi concerti jazz degli anni Quaranta», spiega il regista dello spot.

«Abbiamo ritratto l'armonia delle feste con un pizzico di humour, mettendo in primo piano la moda. È una campagna curiosa, intrigante, esuberante, audace e piena di magia». Nel periodo natalizio H&M raccoglierà fondi a favore di Care, organizzazione umanitaria che sostiene le donne nella lotta contro la povertà. In tutti i negozi H&M sarà in vendita un set di chiudi-pacco regalo. La H&M Conscious Foundation donerà a Care il doppio del prezzo di vendita di ogni set acquistato.

© Riproduzione riservata

Correlati