FORMULA UNO

La famiglia di Bianchi: è in condizioni critiche ma stabili

f1, formula uno, giappone, incidente, Jules Bianchi, Sicilia, Sport

AUSTIN. Jules Bianchi, gravemente ferito dopo un terribile incidente alla fine del Gp del Giappone all'inizio di ottobre resta in ospedale in condizioni ''critiche ma stazionarie''. E' quanto fa sapere la famiglia del pilota francese della Marussia in un comunicato.

"La sua condizione è definita dai medici di  Yokkaichi critica ma stabile. Anche se non abbiamo notizie nuove da dare, sappiamo che ci sono tantissime persone in tutto il mondo che sostengono Jules e noi avevamo il dovere di dargli qualche notizia''. "Daremo nuove notizie al momento opportuno - aggiunge la famiglia del pilota francese nel comunicato -. In attesa grazie a tutti quelli che tengono Jules nei loro pensieri e nelle loro preghiere''.

"Jules continua intensamente a combattere - aggiunge la famiglia del pilota francese nel comunicato - e, anche se ci sono state voci su nuovi piani di cura, la sua lotta continua qui a Yokkaichi. Stiamo affrontando la situazione passo dopo passo. Una volta ancora, intendiamo esprimere il nostro più sincero ringraziamento per la pazienza e la comprensione mostrata verso la nostra famiglia in questo momento tanto difficile. Continuiamo anche ad essere confortati dalla consapevolezza che Jules al Mie General Medical Center sta ricevendo le migliori cure possibili. I medici locali - chiude il comunicato - rimangono in costante contatto con i neurochirurghi dell'Università La Sapienza di Roma e con il Professor Saillant, Presidente della Commissione Medica FIA".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati