LA FRANA

Maltempo nello Sri Lanka, 300 persone intrappolate nel fango

A causare questa situazione sono state le piogge monsoniche nel centro del Paese

dispersi, fango, frana, Maltempo, Sicilia, Mondo

COLOMBO. Circa 300 risultano disperse in seguito ad una frana causata dalle piogge monsoniche nel centro dello Sri Lanka. Almeno 300 persone sono rimaste intrappolate stamattina sotto una grossa frana nel centro dello Sri Lanka. Lo riporta il quotidiano The Daily Mirror in un bilancio aggiornato della situazione.  La colata di fango, causata dalle piogge monsoniche, ha investito 120 villette e tre complessi governativi nell'area di Haldummulla. Le squadre di soccorso hanno recuperato finora otto corpi.

Un responsabile del Centro di gestione dei disastri (Dmc) ha detto che l'area interessata dalla frana è di circa due chilometri.  Le operazioni di soccorso sono condotte con l'aiuto di polizia e esercito. Circa 500 soldati sono stati dispiegati nella zona situata in una vallata a circa 60 km dalla città sacra di Kandy. Ieri sera le autorità avevano lanciato un'allerta nei distretti di Badulla, Bandarawela ed Ella a causa delle forti piogge. Il maltempo si prevede continuerà ancora per le prossime 24 ore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati