ATLETICA

Domenica la maratona di New York, l'Italia spinge la Straneo

L'atleta azzurra di 38 anni torna in gara dopo il secondo posto agli Europei. Per il fine settimana nella Grande Mela è previsto un drastico calo delle temperature

atletica, maratona, sport, valeria straneo, Sicilia, Sport

ROMA. Il quinto posto nel 2013 e ora il bis. Valeria Straneo ci riprova: la maratoneta azzurra, vicecampionessa del mondo e d'Europa, domenica correrà la 42,195 km di New York. «Il meteo prevede un drastico calo di temperatura per domenica - ha detto l'atleta 38enne -. L'anno scorso è stata una faticaccia anche a causa del vento che in certi punti era davvero terribile, speriamo che stavolta ci dia un pò di tregua».

L'ultima uscita per la Straneo lo scorso 16 agosto con il secondo posto agli europei. «Gli ultimi allenamenti dicono che la condizione è buona - racconta dalla Grande Mela l'azzurra -. Mi sento bene e spero di partire decisa puntando ad un passaggio più veloce al giro di boa. Nel 2013 ero stata fin troppo prudente nella prima metà di gara. Spero di confermarmi tra le prime cinque. Vero è che con una start-list come quella di quest'anno con atlete del calibro della Keitany o della Kiplagat non sarà per niente facile, ma io sono pronta a fare la mia parte come sempre».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati