PALAZZO D'ORLEANS

La Regione mette in vendita 65 auto fuori uso: ma nessuno le acquista

di

Si tratta di Fiat Panda, Ducato, Ritmo, Uno e qualche autocarro. C'è tempo fino a domani per presentare un'offerta

auto, offerta, regione, vendita, Sicilia, Politica

PALERMO. La Regione scopre di avere 65 auto fuori uso e prova a venderle a prezzi stracciati. Ma nessuno vuole ancora acquistarle. Così il prezzo scende e adesso c’è tempo fino a oggi, per presentare un’offerta. A mettere in gara le auto è il dipartimento regionale dello Sviluppo rurale. Si tratta di Fiat Panda, Ducato, Ritmo, Uno e qualche autocarro. I mezzi sono divisi in tre lotti che raggruppano le vetture in disuso delle varie sedi provinciali. I lotti costano 500, 750 e 900 euro, praticamente la metà del primo avviso scaduto lo scorso luglio.  Il primo lotto mette in palio 15 auto di Agrigento, Caltanissetta ed Enna a un prezzo di partenza di 500 euro. Il secondo riguarda le 24 vetture di Catania e Messina a 750 euro mentre il terzo lotto mette in palio le 26 vetture in disuso di Palermo e Trapani.

Sul sito della Regione, all’indirizzo pti.regione.sicilia.it, nella sezione delle Risorse agricole, è pubblicato il bando con la descrizione dei vari lotti. All’apertura delle buste sarà premiata l’offerta con il valore più alto. Il bando prevede che sia il nuovo proprietario a farsi carico di ritirare i mezzi dal luogo dove si trovano al momento parcheggiati. E toccherà sempre all’aggiudicatario procedere col cambio di proprietà ed eventualmente e presentare l’atto di demolizione prima di ritirare le vetture.

Clicca qui per l'elenco delle auto in vendita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati