GERUSALEMME

Gaza, saltano i colloqui per la tregua tra Hamas e Israele

Gli incontri dovevano riprendere domani al Cairo, ma sono stati rinviati a data da stabilirsi. Le autorità egiziane non hanno dato spiegazioni

guerra, hamas, striscia gaza, Sicilia, Mondo

GAZA.  I colloqui indiretti fra Hamas ed Israele per una tregua duratura a Gaza, che dovevano riprendere domani al Cairo, sono stati rinviati a data da stabilirsi. Lo ha reso noto oggi Fawzi Barhum, un portavoce di Hamas, secondo cui le autorità egiziane non hanno dato spiegazioni. Radio Gerusalemme ha confermato la notizia. - La decisione egiziana di rinviare la riunione, affermano osservatori a Gaza, rischia di rappresentare inoltre una battuta di arresto negli sforzi di riconciliazione inter-palestinesi, fra Hamas ed al-Fatah.

Al Cairo la delegazione palestinese si accingeva ad affrontare una serie di questioni urgenti fra cui il controllo dei valichi della Striscia; le modalità della ricostruzione di Gaza; e la richiesta di dotare la striscia di un porto commerciale e di un aeroporto. Ieri intanto le autorità egiziane hanno ordinato la chiusura a tempo indeterminato del valico di Rafah (fra il Sinai e la Striscia) e hanno preannunciato la costituzione nella stessa area di una 'zona cuscinettò, nel contesto di misure di emergenza ordinate dopo il massacro di soldati egiziani avvenuto nel Sinai settentrionale. A Gaza queste misure hanno provocato un immediato aumento dei prezzi. Nelle ultime 24 ore è raddoppiato il costo dei pacchetti di sigarette trafugate dal Sinai con tunnel scavati sotto al confine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati