Endgame, dal libro alla caccia al tesoro: in palio 500 mila dollari

Tutti possono partecipare, basta abbiano compito i 13 anni

ROMA. Endgame è iniziato in molti paesi del mondo il 7 ottobre, quando è uscito in contemporanea in varie lingue l'omonimo romanzo di James Frey con Nils Johnson-Shelton (Nord Ed. pp. 490 - 16,40 euro - Traduzione di Ilaria Katerinov), legato a una sorta di caccia al tesoro che si dovrà concludere entro il 7 ottobre 2016 e i cui indizi sono tra le sue pagine, nascosti nella trama, ma non solo. Tutti possono partecipare, basta abbiano compito i 13 anni, e al vincitore andranno 500 mila dollari in oro.

L'Endgame Gold è esposto intanto al Cesar Palace di Las Vegas, mentre il regolamento ufficiale del gioco si trova in rete all'indirizzo www.endgamerules.com. Si tratta di «decrittare, decifrare e interpretare tra le pagine del libro, scoprendo indizi che conducono a una Chiave nascosta sulla Terra», come si legge in quarta di copertina con l'invito a «cercare ed esplorare», per vincere bisogna per primo trovare la chiave e «riportarla al luogo cui è destinata».

Un'iniziativa che si avvale della collaborazione di Google (che ha creato un'app interattiva per mettere in collegamento i lettori di tutto il mondo) e della 20 Century Fox (è in lavorazione un film) che hanno affidato la costruzione dell'enigma a un gruppo di importanti crittografi, che hanno disseminato indizi nel libro, ma anche poi in Internet e nel mondo reale, creando un rapporto tra editoria, gaming, cinema, Web e social network. Chi fosse curioso può cominciare visitando www.endgameiscoming.com.

Il romanzo racconta di una serie di catastrofi naturali che si è abbattuta su alcune città sparse per il mondo. Tutti sono convinti che si tratti di una tragica coincidenza. Solo in dodici conoscono la verità. Dodici prescelti che hanno atteso questo giorno per diecimila anni. Mentre l'umanità era ignara della minaccia che gravava sulla Terra, loro si preparavano alla sfida. Generazione dopo generazione, hanno affinato le proprie capacità fisiche e intellettive, diventando raffinati strateghi e assassini infallibili, maestri dell'inganno e acuti
osservatori.

E adesso devono mettere in pratica ciò che hanno imparato: quelle catastrofi infatti sono il segnale che dà inizio alla caccia. Per ognuno di loro, è arrivato il momento di partire alla ricerca della Chiave, l'unico oggetto in grado di fermare l'apocalisse. Chi la troverà per primo, avrà salva la vita. Gli altri saranno condannati. «Perchè questo è Endgame. Un gioco letale in cui non ci sono regole. Un gioco in cui sopravvive solo il più abile. Un gioco da cui dipende il destino di tutti noi. Endgame è reale. Endgame è ovunque».

E non diverso è l'inizio del romanzo: «Endgame è iniziato. Il nostro futuro non è ancora scritto. Il nostro futuro è il vostro futuro. Sarà quel che sarà. Esistono molte teorie sul perchè siamo qui. Siamo stati creati da Dio oppure dagli alieni; siamo nati da un fulmine o passati attraverso un portale cosmico. Ma, in fin dei conti, il 'come' è irrilevante. Abbiamo questo pianeta, questo mondo, questa Terra. Siamo arrivati qui, qui abbiamo vissuto e qui siamo ora. Io, voi, noi, tutta l'umanità. Non importa cosa crediate sia successo all'inizio. la fine, invece. La fine, importa. Questo è Endgame. Siamo in 12 giovani nel corpo, ma appartenenti a popoli antichi». Mentre le pagine di chisura contengono delle Note, ognuna con un Url tipo http//goo.gl/fSY56u, che è la prima.

© Riproduzione riservata

Correlati