L'EPIDEMIA

Ebola, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ammette: troppi errori in Africa

In un documento: ''Quasi tutti non si sono accorti che una tempesta perfetta stava arrivando, pronta ad aprirsi in tutta la sua forza''

africa, ebola, epidemia, oms, Sicilia, Mondo

NEW YORK. Staff incompetente, burocrazia e mancanza di informazioni affidabili. Sono questi alcuni dei motivi alla base della risposta non adeguata dell'Organizzazione Mondiale della Sanità al virus dell'Ebola in Africa. A rivelarlo è una bozza di un documento interno all'Oms ottenuto dall'Associated Press, nel quale si afferma che ''quasi tutti'' quelli coinvolti nel rispondere all'emergenza non  hanno notato fattori e fatti di quella che e' poi divenuta un'esplosione del virus.

L'Oms non commenta il documento, limitandosi a dire i ''dettagli inclusi non saranno discussi fino a quando il documento non sarà completato e i fatti chiariti e provati. Siamo per la trasparenza e la responsabilità e pubblicheremo la revisione quando tutti i fatti saranno controllati''

''Quasi tutti non si sono accorti che una tempesta perfetta stava arrivando, pronta ad aprirsi in tutta la sua forza'' si legge nel documento, nel quale si ammettono errori ma anche scarsa fiducia nella leadership dell'organizzazione nell'Africa occidentale, accusata di ''compromettere piu' che di aiutare'' la risposta all'Ebola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati