cancro, medico, prevenzione, scoperta, tumore, Sicilia, Vita
SALUTE

Arriva il codice europeo contro il cancro: ecco i 12 suggerimenti per prevenirlo

Si tratta di suggerimenti basati sulle migliori evidenze scientifiche disponibili che puntano all'adozione di stili di vita sani e a sostenere nella quotidianità la prevenzione anticancro

ROMA. Dodici suggerimenti basati sulle migliori evidenze scientifiche disponibili che puntano all'adozione di stili di vita sani e a sostenere nella quotidianità la prevenzione anticancro. È il Codice europeo contro il cancro, la cui quarta edizione, con la partecipazione della Commissione Ue, è stata presentata dall'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro - IARC, l'ente dell'Organizzazione mondiale della sanità specializzato in oncologia. Ecco le dodici azioni quotidiane anticancro suggerite:

1) non fumare, indipendentemente dal tipo di consumo del tabacco (che si tratti di sigarette, trinciato, pipa o altro non fa differenza). Il fumo da solo è responsabile del 90% dei casi di tumore al polmone;

2) evitare il fumo passivo sia a casa che nel luogo di lavoro;

3) fare in modo di avere un giusto peso corporeo;

4) fare quotidianamente attività fisica e limitare il più possibile il tempo che si trascorre seduti;

5) seguire un'alimentazione sana: preferire riso, legumi, verdura e frutta, limitare i cibi ad alto contenuto calorico (ricchi di zuccheri o grassi) e le carni rosse ed evitare le bevande zuccherate;

6) limitare il consumo di alcolici. Non bere alcolici aiuta a prevenire il cancro;

7) evitare l'eccessiva esposizione ai raggi solari, soprattutto nei bambini, e l'uso di lampade e lettini abbronzanti;

8) sul luogo di lavoro proteggersi da eventuali sostanze cancerogene seguendo le istruzioni di sicurezza previste;

9) nella propria abitazione controllare di non essere esposti a elevati livelli di radon naturale e, eventualmente, fare in modo di abbassarne il livello;

10) dedicato alle donne: allattare al seno riduce il rischio di cancro al seno e all'ovaio, mentre è bene limitare l'uso della terapia ormonale sostitutiva che può aumentare la probabilità di ammalarsi di alcuni tumori;

11) è importante che i neonati siano vaccinati contro l'epatite B e le bambine anche contro il Papillomavirus umano;

12) partecipare ai programmi di screening per i tumori di colon, seno e utero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati