Sicilia, Economia
I DATI

I mutui casa tornano a crescere
In Sicilia oltre il 20% in più

L’impennata registrata nel secondo trimestre 2014, rispetto allo stesso del 2013. E la provincia che ha più «incassato» è Palermo: erogati 90 milioni e mezzo di euro

Tornano a crescere i mutui erogati alle famiglie italiane. Nel secondo trimestre 2014 sono stati concessi finanziamenti per l'acquisto dell'abitazione per 6.279,8 milioni di euro. Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente c’è un aumento dell’8%, per un controvalore di 467,3 milioni di euro. La fotografia - scattata dall'Ufficio Studi di Tecnocasa - indica una ripresa dunque dell'erogazione del credito concesso alle famiglie, in controtendenza rispetto al -2,1% registrato nel primo trimestre 2014 e al -7,5% del quarto trimestre 2013.

La nostra regione è nona in Italia per totale di finanziamenti concessi: nel secondo trimestre 2014 la cifra totale è di 278,4 milioni di euro. Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente si registra una variazione delle erogazioni nell’Isola pari a +20,4%, per un controvalore di +47,1 milioni di euro.

Guardando all'andamento delle erogazioni sui 12 mesi, e analizzando quindi i volumi da luglio 2013 a giugno 2014, la Sicilia mostra un aumento delle erogazioni pari al 4,7%, per un controvalore di +42,5 mln di euro. Sono dunque stati erogati in questi ultimi dodici mesi 950 milioni di euro, ossia il 4,34% del totale erogato in Italia.

Nel dettaglio, nel secondo trimestre 2014 la provincia di Agrigento ha erogato undici milioni di euro per mutui casa, facendo registrare una variazione rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno pari a +20,6%. A Caltanissetta sono stati erogati 10,6 milioni di euro: rispetto all’anno precedente il 27,8% in più. A Catania concessi mutui per un totale di 68,7 milioni: la variazione sul trimestre è pari a +6,2%. In provincia di Enna i volumi erogati sono stati 3,5 milioni, con un calo del 7,9%. In provincia di Messina concessi prestiti per la casa pari a 33,1 milioni di euro (+3,2% rispetto al trimestre dell’anno precedente).

Palermo ha erogato mutui per 90,4 milioni di euro, +30,9% rispetto al trimestre del 2013. Ragusa ha concesso 18,1 milioni, facendo registrare una variazione sul trimestre pari a +60,3%. A Siracusa sono stati erogati 26,2 milioni di euro, con un + 57,6% di variazione sul trimestre dell’anno precedente. La provincia di Trapani infine ha erogato volumi per 16,8 milioni di euro, facendo registrare una variazione pari a +3,2%.

L’importo medio dei mutui concessi nel secondo trimestre 2014 in Sicilia è pari a 98.500 euro, in aumento rispetto a quanto rilevato durante lo stesso trimestre dell'anno precedente, quando il ticket medio ammontava a 93.800 euro. C’è da rilevare comunque che un mutuatario siciliano ottiene in media il 9% in meno di quanto riceve una persona che chiede un mutuo nelle altre regioni d’Italia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati