Cgil, governo, jobs act, LAVORO, riforma, Sicilia, Politica
GOVERNO

Delrio: il governo è di sinistra: sbaglia la Cgil a scioperare

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio: "Abbiamo fatto la riforma per proteggere i lavoratori: non toglie tutele, ma le mette, è fatta per creare più lavoro"

ROMA. "Questo è un governo di sinistra, che non sta chiuso nel Palazzo ma va in tutti i luoghi dove è più forte la crisi, nei distretti industriali, nelle fabbriche a rischio chiusura, con un premier che non rinuncia mai al confronto con i lavoratori anche se aspro e difficile".

A parlare è il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio, che intervistato dalla Stampa sottolinea: "Sbaglia la Cgil a scendere in piazza contro un governo così e contro una riforma che non toglie diritti ma li amplia". Si sofferma sul Jobs act: "Abbiamo fatto la riforma per proteggere i lavoratori: non toglie tutele, ma le mette, è fatta per creare più lavoro". "Noi per primi - continua l'ex sindaco di Reggio Emilia - vogliamo difendere e promuovere il lavoro, ma sbagliano i sindacati a pensare che questo governo vuole destrutturare i diritti. In quella riforma ci sono più opportunità che rischi".

I dirigenti Pd che sfileranno contro il governo? "Forse in questo momento il paese vorrebbe unità nelle scelte". "Se i parlamentari del Pd - afferma Delrio - evitassero di andare in piazza risparmieremo ai cittadini quei brutti episodi del governo Prodi. Riguardo la fiducia non votata da tre nostri senatori dico che certo nessuno è obbligato a stare in una camicia di forza, ma è ora che i gruppi parlamentari si chiariscano sui confini da rispettare per stare in una comunità". Delrio torna poi sui provvedimenti del governo ed annuncia ipotesi allo studio per ridurre il costo del lavoro: "stiamo valutando se unificare le misure" di riduzione fiscale, "con un taglio drastico degli oneri contributivi, sarà un intervento pesante".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati