L'INCHIESTA

Studenti scomparsi in Messico: trovate altre 4 fosse

fosse, indagini, messico, scomparsi, studenti, Sicilia, Mondo

CITTÀ DEL MESSICO. Le autorità messicane hanno scoperto altre quattro nuove fosse clandestine nell'ambito dell'inchiesta sulla scomparsa due settimane fa di 43 studenti: lo ha annunciato ieri il ministro della Giustizia, Jesus Murillo Karam.

L'arresto di altre quattro persone nell'inchiesta ha portato  "a un posto dove abbiamo trovato quattro fosse, nelle quali dicono che ci sono i resti degli studenti", ha detto il ministro durante una conferenza stampa, aggiungendo di ignorare il numero di corpi che si trovano nelle fossi comuni.

Questa settimana due presunti membri di una banda criminale hanno confessato di aver ucciso 17 dei 43 studenti scomparsi il 26 settembre scorso nel sud del Messico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati