USA

Sciame di 800mila api uccide operaio in Arizona

Gli insetti sono venuti fuori da un alveare di grosse dimensioni posizionato sotto un tetto

api, insetti, USA, Sicilia, Mondo

NEW YORK. Uno sciame di 800mila api killer ha ucciso un operaio in Arizona. L'uomo era con altri tre colleghi al lavoro nel prato di un'abitazione di una cittadina al confine con il Messico. Mentre falciavano l'erba, proprio come una scena da film horror, lo sciame è venuto fuori da un alveare di grosse dimensioni posizionato sotto un tetto e li ha attaccati. Un testimone ha raccontato che l'uomo ferito a morte aveva la faccia e il collo completamente coperto da api.

Un altro operaio, che è stato punto circa un centinaio di volte, è ora ricoverato in ospedale. I vigili del fuoco, che sono intervenuti dopo l'incidente, hanno detto che non è ancora chiaro cosa abbia 'scatenato' le api, ma nel caso della specie in questione - le cosiddette 'api assassine' - basta poco, anche una piccola vibrazione.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati