FORMULA 1

Rossi: “Forza Bianchi, Suzuka pista molto pericolosa”

Il campione: “L'ho conosciuto, è un ragazzo simpatico, molto giovane e con gran talento”

incidente, suzuka, Jules Bianchi, Valentino Rossi, Sicilia, Sport

MOTEGI. "Ho visto l'incidente di Bianchi. Spero che si rimetta presto, anche se so che le sue condizioni sono critiche". Così Valentino Rossi ha commentato l'incidente accaduto a Jules Bianchi nel Gp del Giappone di Formula 1.

"Ho conosciuto Jules in un evento promozionale quando ero in Ducati - ha detto il campione italiano - abbiamo corso insieme sul ghiaccio in macchina, è un ragazzo simpatico, molto giovane e con gran talento. Suzuka del resto è una pista pericolosa dove le moto non corrono più dal 2003 dopo l'incidente costato la vita a Kato. A me piace quella pista, ma è molto pericolosa. Però ci sono stati anche degli errori, non ultimo non fermare la gara e permettere ad una gru di essere in zona di corsa".

Al termine della conferenza stampa di presentazione del GP del Giappone, quindicesima tappa del mondiale MotoGp che si correrà domenica sul circuito di Motegi, Rossi si è fatto fotografare con un cartello con scritto "Forza Jules #17", in segno di augurio per lo sfortunato pilota francese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati