appuntamento, cinema, concerto, spettacolo, teatro, Sicilia, Cultura
L'INIZIATIVA

Londra, sul grande schermo la stagione della Royal Opera House

Undici serate della stagione operistica e di balletto saranno trasmesse in diretta in 94 sale in tutta Italia

MILANO . Dopo il successo dello scorso anno, torna per il secondo anno la stagione operistica e di balletto della Royal Opera House di Londra: 11 serate trasmesse in diretta dal teatro di Covent Garden, distribuite da QMI in 94 sale in tutta Italia, fra cui le 35 del circuito The Space. Quattro i balletti in programma: 'Manon' con Federico Bonelli nella parte di Des Grieux (16 ottobre), 'Alice nel paese delle meraviglie' di Christopher Wheeldon (16 dicembre), 'Il lago dei cigni' con Natalia Osipova (17 marzo) e 'La Fille Mal Gardèe' nella coreografia di Frederick Ashton (5 maggio).

Le undici opere in cartellone si aprono con 'I due Foscari' di Verdi diretta da Antonio Pappano con Placido Domingo, Federico Meli e Maria Agresta (27 ottobre). A seguire 'L'Elisir d'amore' di Donizetti diretta dal giovane Daniele Rustioni con Vittorio Grigolo e Bryn Terfel (26 novembre), 'Andrea Chènier' in una nuova produzione con Jonas Kaufmann (29 gennaio), 'Der Fliegender Hollander' di Wagner con Bryn Terfel (24 febbraio), 'Rise and fall of the city of Mahagonny' di Bertolt Brecht e Kurt Weill in una nuova produzione di John Fulljames con Anne Sofie von Otter (1 aprile), 'La Bohème' di Puccini con Anna Netrebko e Joseph Calleja (10 giugno).

Chiude la stagione il 5 luglio il 'Guillaume Tell' di Rossini con la regia di Damiano Michieletto e la direzione di Antonio Pappano. Oltre agli appuntamenti trasmessi in diretta, il palinsesto di Royal Opera House 2014/2015 prevede due repliche della scorsa stagione: il balletto 'Romeo e Giulietta' (14 febbraio) e 'La Tosca' di Puccini (15 aprile).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati