CATANIA

Maltempo, in auto investito dal fango: un anziano salvato a Giarre

L'uomo, di 70 anni, è rimasto bloccato nella sua Opel Corsa a causa di uno smottamento di terra causato dalle abbondanti piogge

auto, fango, Maltempo, soccorso, Enzo Bianco, Sicilia, Catania, Cronaca

GIARRE. Un'auto guidata da un 70enne è stata investita da uno smottamento di terra causato dalle abbondanti piogge mentre percorreva via Zinghirino, nella frazione Sciara di Giarre. L'uomo, rimasto bloccato nella sua Opel Corsa, ha chiesto aiuto al 112. Carabinieri e vigili del fuoco, prontamente intervenuti, sono riusciti a estrarlo dalla vettura illeso. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio, ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi.

Secondo il sindaco di Catania, Enzo Bianco, in generale «il sistema di drenaggio in città ha retto: fondamentali sono stati la pulizia preventiva delle caditoie, dei tombini, delle camere di raccolta e filtraggio, e gli interventi nel canale di gronda. Preziosissimo il lavoro svolto in emergenza dai tanti operatori dei Vigili urbani, della Protezione civile e delle Manutenzioni del Comune, oltre che di Vigili del fuoco e Volontari».

Lo ha detto il primo cittadino durante i sopralluoghi effettuati dopo il violento nubifragio che sabato scorso si è abbattuto su Catania. La «bomba d'acqua» ha raggiunto punte di 70 mm. a Catania centro, 140 mm. nella zona di Ognina e 50 mm. su Catania ovest.

«Le criticità - ha sottolineato Bianco - non sono mancate, ma sono state gestite e risolte con estrema celerità. Per questo sento di ringraziare di cuore quanti con grande professionalità e
dedizione sono stati impegnati nell'emergenza ma anche gli operatori che nei mesi scorsi hanno svolto un meticoloso lavoro di prevenzione».

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati