campioni, fidanzati, marathon, mountain bike, Francesca Caruso, Francesco Pizzo, Sicilia, Catania, Sport
MOUNTAIN BIKE

Tricolore per Pizzo e Caruso: fidanzati laureati campioni italiani di Marathon

di
La gioia della coppia: «Trionfare insieme è un’emozione unica, che si rinnova totalmente ogni volta che accade ed esalta il nostro rapporto»

CATANIA. L'amore corre in mountain bike. Ed è un amore vincente. Francesco Pizzo e Francesca Caruso, fidanzati in terra d'Etna, si sono laureati campioni italiani di Marathon Acsi a Palmi (Reggio Calabria). Entrambi sono riusciti a salire sul gradino più altro del podio ed hanno indossato le maglie di campioni d'Italia.

La sete di successi di Francesco Pizzo non si placa. L'atleta di Solarino, ormai catanese d'adozione, continua a dimostrare di essere il più forte. Dopo aver vinto il campionato del mondo di ciclismo amatoriale su strada 2014, per la seconda volta consecutiva, il portacolori del "Città di Misterbianco" ha centrato il prestigioso titolo tricolore nella Gran Fondo, a sole due settimane dallo storico trionfo iridato di Pontedera. Fondamentale per i due atleti del "Città di Misterbianco" la tappa di Pavia, nella quale è arrivata per entrambi la consapevolezza di poter compiere l'impresa, ma è stata decisiva la finale di Palmi, che è stata vinta da entrambi permettendo a Pizzo di recuperare lo svantaggio di 60 punti rispetto a chi lo precedeva e di affiancarlo in testa alla classifica totale, conquistando così il trionfo definitivo in virtù del successo ottenuto proprio nella tappa conclusiva.

Francesca Caruso era, invece, appaiata ad un'altra avversaria e con la vittoria nella tappa calabrese è riuscita a staccare totalmente la concorrenza. Ancora un momento da incorniciare dunque per Francesco Pizzo e Francesca Caruso, che sottolineano: "Trionfare insieme è un'emozione unica, che si rinnova totalmente ogni volta che accade ed esalta sempre più non solo il nostro splendido rapporto di coppia nella vita privata, ma anche quello che condividiamo per il ciclismo. Sono soddisfazioni che ci esortano a continuare a lavorare per provare a conquistare altri successi prestigiosi facendo crescere in noi l'orgoglio di tenere alti i colori della nostra squadra d'appartenenza e della nostra terra". Grande soddisfazione e gioia anche per il presidente del "Città di Misterbianco", Natale Scuderi. "Sono felicissimo - ha affermato Scuderi - dei recenti risultati ottenuti dai miei tesserati sia su strada sia in mountain bike. Sono certo che per il prossimo anno ci siano i presupposti per conquistarne altri anche alla manifestazione regina del fuoristrada, ovvero la Dolomiti Super Bike che si svolgerà in Trentino Alto Adige nel luglio del 2015". Francesco Pizzo e Francesca Caruso preparano altre imprese ed altri successi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati