TENNIS

Serena Williams si fa male ad un ginocchio: Masters a rischio

La numero uno del mondo, 33 anni, ha già dato forfait a Pechino: "Vediamo se sarò pronta, anche se è frustrante"

pechino, Singapore, Tennis, Serena Williams, Sicilia, Sport

PECHINO. La numero 1 del tennis mondiale Serena Williams ha espresso dubbi sulla sua partecipazione alle Wta finals, il Masters di fine anno in programma dal 20 al 26 ottobre prossimi a Singapore, a causa dell'infortunio al ginocchio sinistro che l'ha costretta a dare forfait nel torneo di Pechino, dopo essersi già ritirata in quello di Wuhan, il 23 settembre. "Non so, non ho avuto ancora il tempo di fare una risonanza magnetica. Mi ci sottoporrò e vedrò qual è l'origine del problema", ha risposto in conferenza stampa la Williams a una domanda sulla sua presenza alla prossima competizione. "Se a Singapore mi sentirò coaì, non credo che sarà il caso di giocare. Ma vedrò quel che succede", ha aggiunto.

La fuoriclasse statunitense, 33 anni compiuti il 26 settembre, si è ritirata prima di scendere in campo per i quarti di finale contro l'australiana Samantha Stosur. "E' molto frustrante, soprattutto qui (a Pechino). E' davvero un torneo importante per me, sono la campionessa in carica e, in quanto tale, si vuol sempre fare del proprio meglio per difendere il titolo: è per questo che ieri ho giocato (battendo, a fatica, la ceca Lucie Safarova, ndr), dovevo rischiare", ha spiegato. "E' assai frustrante aver fatto tutta questa strada e non poter conservare il titolo", ha concluso. Il problema al ginocchio aveva già costretto la minore delle sorelle Williams a dare forfai a Wuhan, dove rientrata alle comperizioni dopo la vittoria agli Us Open.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati