musica, spettacolo, talent show, tv, Belen, Emma Marrone, Gerry Scotti, Maria De Filippi, Rudy Zerbi, Sicilia, Società
TELEVISIONE

"Tu sì que vales", al via il nuovo talent show del sabato sera

Il programma debutta domani in prima serata alle 21.10 su Canale 5, e vede in pista la consolidata giuria composta da Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti

ROMA. Orfana di Italia's Got Talent (sbarcato su Sky ndr), Canale 5 punta per il sabato sera su uno show tutto nuovo, «Tu sì que vales», che debutta domani in prima serata alle 21.10 e vede in pista la consolidata giuria composta da Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti. A rappresentare la giuria popolare il campione del mondo e Capitano della Roma Francesco Totti. Protagonista del nuovo programma (targato Endemol Italia e Fascino P.g.t.) è il tempo. In studio troneggia infatti l'ologramma di una clessidra che scandisce inesorabilmente il tempo a disposizione dei performer.

I quatto giudici decidono se le esibizioni a cui assistono meritano il loro tempo oppure no. La bacchetta magica - come nella saga di Harry Potter - concede loro il potere di aumentare o ridurre il tempo a disposizione per le esibizioni. Conducono lo show Belen Rodriguez e Francesco Sole.

Tra gli ospiti di una delle prossime puntate ci sarà la cantante Emma Marrone. Sono passati tre anni da quando negli studi di «Amici» Belen si innamorò di Stefano De Martino che ai tempi era fidanzato con l'artista salentina. Nel frattempo i due si sono sposati e hanno avuto un figlio. Ma sembra proprio che Emma e Belen abbiano lasciato alle spalle il passato: in studio si sono mostrate molto cortesi, addirittura abbracciandosi e suggellando la pace fatta con un bacio.

In arrivo dunque una nuova sfida sugli indici d'ascolto, l'ennesima, tra i due colossi televisivi Rai e Mediaset. Si ripeterà così lo scontro tra le signore del sabato sera: il nuovo talent di Canale 5 con la De Filippi e la decima edizione di Ballando con le stelle con Milly Carlucci su Rai1. Tu sì que vales è scritto da Barbara Cappi, Walter Corda, Mauro Monaco, Giona Peduzzi e Francesca Picozza. Direttore della fotografia, Franco Fratus, scene di Mario Catalano, regia di Paolo Carcano e Andrea Vicario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati