Sabato, 18 Novembre 2017
L'AGGUATO NEL 2010

Delitto Fragalà, la Procura di Palermo chiederà l'archiviazione delle indagini

L'avvocato Enzo Fragalà è morto il 10 febbraio 2010 per le conseguenze di un'aggressione subita tre giorni prima nei pressi del suo studio

PALERMO. La procura di Palermo chiederà al Gip l'archiviazione - secondo quanto scrive il Giornale di Sicilia - delle indagini sull'omicidio dell'avvocato Enzo Fragalà, morto il 10 febbraio 2010 per le conseguenze di un'aggressione subita tre giorni prima a Palermo, nei pressi del suo studio.

I tre sospettati dell'omicidio, Antonio Siragusa, Salvatore Ingrassia e Francesco Arcuri furono arrestati nel luglio 2013 e scarcerati tra marzo e aprile di quest'anno. I primi due sono rimasti in cella per altri reati.

Sulla scelta dell'aggiunto Maurizio Scalia e dei pm Nino Di Matteo e Carlo Lenzi, la famiglia di Fragalà non ha proposto opposizione. La decisione sulla eventuale archiviazione spetta al Gip Fernando Sestito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X