Mercoledì, 18 Luglio 2018
CRIMINALITA'

Allarme violenza a Palermo, insegnante picchiato e derubato

di
L'uomo aggredito in via Lincoln: i malviventi gli hanno portato via un borsello con dentro due fedi in oro, un cellulare e un libretto postale

PALERMO. La polizia indaga su una rapina ai danni di un insegnante di Partinico 32 anni a Palermo. Il professore stava passeggiando in via Lincoln quando è stato avvicinato da due giovani che lo hanno bloccato e picchiato per strappargli il borsello.

La vittima ha cercato invano di difendersi. Ha raccontato agli agenti che a picchiarlo sarebbero stati due romeni. Dentro il borsello c'erano due fedi in oro, un cellulare e un libretto postale. Il professore sanguinante è stato soccorso dagli operatori del 118 e trasportato in ospedale.

SCIPPATA UNA TURISTA. Una turista inglese è stata scippata in via Valverde a Palermo. L'anziana di 70 anni si trovava non distante da via Roma quando due giovanissimi a bordo di uno scooter le hanno strappato una collana d'oro. I due sono fuggiti per le stradine del centro. Indaga la polizia. Con la stessa tecnica e sempre in un due a bordo di uno scooter in via Roma la sera del Festino avevano tentato di portare via la collana d'oro ad un uomo che era in compagnia della moglie e della figlia. Colpo che allora non riuscì perché la collana cadde per terra. Non distante da via Roma in via Maqueda ancora in due su un motociclo hanno rapinato una donna del Bangladesh di 56 anni. Oltre la collana sono stati portati via anche 200 euro che la donna aveva con sé.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X