Sabato, 24 Febbraio 2018
SERIE B

Il Trapani prende cinque gol: a Varese arriva una pesante sconfitta

di
I granata si presentano con una formazione stravolta rispetto alle precedenti gare con Nadarevic, Barillà in panchina, Scozzarella e Pagliarulo infortunati, Terlizzi squalificato

Il Trapani si presenta con una formazione stravolta rispetto alle precedenti gare con Nadarevic, Barillà in panchina, Scozzarella e Pagliarulo infortunati, Terlizzi squalificato. La difesa è quella della gara contro l’Entella. A centrocampo Falco, Ciaramitaro, Feola e Lombardi mentre la punta è Mancosu con Aramu a suo supporto. Si nota subito che non è il vero Trapani.

La prima risposta si ha con il vantaggio dei padroni di casa che passano subito. Al 6’ stacco di testa di Rea che salta più in alto di tutti e mette la palla in rete. Al 10’ è bravo Marcone a respingere in angolo un tentativo della squadra di casa. Il Trapani non si vede. Al 23’ il Varese raddoppia con un tiro di Neto non irresistibile sul quale Marcone dimostra il suo momento poco felice. La sterile risposta è del Trapani con un calcio di punizione di Aramu che viene deviato dalla barriera in angolo. Al 41’ il terzo gol per i padroni di casa. E’ realizzato da Lupoli su rigore.

L’arbitro aveva fischiato per un fallo di Martinelli su Neto. Il Trapani non reagisce e al 48’ è poker per i varesini. Capezzi raccoglie una corta respinta di Marcone su azione di Lupoli e non ha difficoltà a segnare. Nella ripresa i granata hanno un’altra faccia. Si parte con un buon calcio di punizione granata ad opera di Lombardi. Pronta è la respinta del portiere varesino. Poi Boscaglia fa entrare Nadarevic per Lombardi. Al 57’ Mancosu va in progressione e viene atterrato in area. E’ rigore. La battuta è dello stesso giocatore che spiazza il portiere e mette dentro.

Al 66’ è Nadarevic a far svegliare i granata con una perfetta conclusione di sinistro da dentro l’area che non perdona. E’ il secondo gol della squadra di Boscaglia che riapre la gara. Il Trapani sembra un’altra formazione rispetto a quella del primo tempo. Al 74’ Falco fa tremare il Varese con un tiro a rientrare ottimamente respinto dal portiere. E’ sempre Trapani. Al 76’ c’è il palo di Ciaramitaro con un ottimo stacco di testa. Gli schemi sembrano saltare da una parte e dall’altra. Il Varese pare non esserci più.

Al 90’ giunge l’espulsione per il nuovo entrato Barillà per avere protestato dopo aver subito un fallo. Al 94’ un altro palo per il Trapani ad opera del nuovo entrato Citro che si era bene liberato in area. E su questa azione si chiude la gara sul 5 a 2 per il Varese che per quanto ha fatto vedere il Trapani nella ripresa risulta abbastanza pesante per i siciliani.

© Riproduzione riservata

PERSONE: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X