Giovedì, 15 Novembre 2018

Assalto in banca a Palermo, uno dei rapinatori incastrato da un video

PALERMO. La polizia ha identificato e arrestato Vincenzo Patti, 31 anni, uno dei quattro componenti del commando di rapinatori che dieci mesi fa avrebbe tentato un colpo alla Banca Popolare di Sant'Angelo di viale Campania a Palermo.

Lo scorso 27 novembre, i rapinatori, erano entrati nell'agenzia e avevano rinchiuso nei locali un addetto alle pulizie, un impiegato ed il direttore dell’istituto di credito.

I tre rapinatori, più un quarto che faceva da palo, erano riusciti ad entrare prima dell'orario d'ingresso dei clienti. Purtroppo la cassaforte aveva una combinazione che bloccava l'apertura e quindi era impossibile riuscire a prelevare soldi. Non solo ma un impiegato della banca arrivato in leggero ritardo dall'esterno aveva visto che i tre stavano minacciando il direttore e lo stavano portando dentro una stanza con forza così ha dato l'allarme.

A questo punto i rapinatori sentendo l'arrivo delle volanti hanno deciso di fuggire. Patti era l'unico a volto scoperto e sarebbe stato ripreso dalla telecamere del sistema di video sorveglianza. E' stato riconosciuto dopo lunghe indagini e arrestato e dovrà rispondere anche del reato di sequestro di persona. Indagini sono in corso per risalire ai complici di Patti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X