Mercoledì, 14 Novembre 2018
TECNOLOGIA

Apple aggiorna ancora il sistema operativo iOS8

Contiene dei miglioramenti e la correzione dei bug ma soprattutto risolve il problema della connessione alla rete cellulare e al Touch ID

ROMA. Dopo il ritiro dell'aggiornamento di iOS8, che è costato perdite in Borsa, Apple ha lanciato nella notte un nuovo aggiornamento del suo sistema operativo. La versione è iOS 8.0.2 e corregge i bug e i malfunzionamenti lamentati dagli utenti nella precedente versione (iOS 8.0.1).

Nel frattempo Cupertino interviene sul 'bendgate': "Un evento raro, solo 9 utenti si sono rivolti a noi per l'iPhone 6 Plus piegato", riferisce il Wall Street Journal. Solo nel primo week-end di commercializzazione il colosso californiano ha venduto 10 milioni di dispositivi. La nuova versione di iOS 8 "contiene dei miglioramenti e la correzione dei bug" ma soprattutto "risolve il problema della connessione alla rete cellulare e al Touch ID", spiega Apple.

La precedente versione, iOS 8.0.1, doveva correggere alcuni bug relativi al trasferimento di chiamata, alla tastiera su iCloud e alla riproduzione di video sul browser Safari. Ma dopo l'aggiornamento alcuni utenti non sono più stati in grado di connettersi alla rete cellulare, e quindi di fare chiamate e collegarsi a Internet (se non via wi-fi), mentre altri hanno trovato difficoltà nell'usare il Touch ID, che sostituisce l'impronta digitale alla classica password per sbloccare il telefono e consente di effettuare pagamenti.

"I nostri iPhone sono pensati per essere belli e resistenti sono costruiti con alluminio anodizzato, pensato per pressioni e sforzi extra. Hanno anche rinforzi in acciaio e titanio e il vetro più resistente che c'è nell'industria degli smartphone", spiega Apple sul 'bendgate'. "Con un utilizzo normale - aggiunge - è estremamente raro che il dispositivo si possa piegare e nei primi sei giorni di vendita - ribadisce - solo 9 clienti ci hanno contattato per l'iPhone 6 Plus".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X