Lunedì, 21 Maggio 2018
INCIDENTI

Palermo, altro pedone travolto
Quinto caso in una settimana

di
Ancora un caso in corso Calatafimi dopo i due incidenti mortali dei giorni scorsi. Coinvolta una donna 46 anni

PALERMO. Ancora un pedone investito in Corso Calatafimi a Palermo. Il terzo caso in pochi giorni nella stessa strada. Ma complessivamente è il quinto incidente con pedoni travolti nell’ultima settimana: sei persone coinvolte tra cui due anziane rimaste vittima. Anche stavolta una donna soccorsa questa mattina attorno alle 9 dai sanitari del 118. L'incidente si è verificato all'incrocio con via Titina De Filippo. Non si conoscono le condizioni di M.R., 46 anni, finita in ospedale. È ormai allarme nel lungo asse viario.

Mercoledì sera era morta Rosa Maria Scorza, 76 anni investita da un autobus dell'Amat in corso Calatafimi a Palermo. La donna stava attraversando la strada quando, per cause ancora poco chiare, è finita sotto il bus. I sanitari del 118 giunti  l'hanno trasportata all'ospedale  Civico. È deceduta dopo qualche ora. Rosa Maria Scorza, abitava in via Domenico Russo vicino al luogo dell'incidente. Sotto choc, l’autista, Andrea C. di 59 anni che è stato ascoltato dagli agenti dell’infortunistica stradale della polizia municipale. Lunedì era stato investito e ucciso un altro pedone sempre in Corso Calatafimi. A perdere la vita nello scontro con uno scooter Francesca Paola Di Nicolao di 73 anni. La donna stava attraversando la strada quando la moto guidata da Nicolò M di 57 anni l'ha presa in pieno. Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato la donna all'ospedale Civico. Le sue condizioni erano gravissime. La pensionata è deceduta alle 3 di notte. Le indagini sono condotte dalla sezione infortunistica della polizia municipale. Ma nei giorni scorsi altri 3 incidenti hanno riguardato dei pedoni, uno dei quali un bambino.

GLI ALTRI INCIDENTI. La scorsa settimana altri gravissimi incidenti a Palermo. In appena 24 ore sono state 4 le vittime. La prima tragedia si è consumata a Palermo: sono morti un giovane di 27 anni e la ragazza di 22 che viaggiava con lui. L'incidente è accaduto in via Montepellegrino nei pressi di via Loria. Le vittime si chiamavano Manolo Di Franco  e Giada Mettier. I due giovani erano in sella ad una Ducati 750, che è andata in fiamme dopo l'incidente, e stavano percorrendo la via Montepellegrino. L'altro incidente era avvenuto in via Messina Marine a perdere la vita  Carlo Ruvolo di 22 anni in uno scontro frontale tra due auto. Una Peugeot e una Rover. Altri cinque giovani sono rimasti feriti e sono ricoverati negli ospedali palermitani. L'impatto è avvenuto alle 3 di notte all'altezza del bar del Bivio. La strada è stata riaperta alle 9.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X