Mercoledì, 19 Settembre 2018
L'EVENTO

Leonardo Di Caprio e il capo tribù in marcia per il clima: "E' ora di agire"

Il cambiamento climatico minaccia ormai la stessa sopravvivenza del pianeta. È necessaria un’inversione di rotta nelle politiche ambientaliste. A chiederlo è la società civile che è scesa in piazza in tutto il mondo per la People’s Climate March

NEW YORK. Profughi ambientali, desertificazione, alluvioni, sono solo alcuni degli effetti del surriscaldamento globale causato dai gas a effetto serra prodotti dall’azione dell’uomo. Gli scienziati ci hanno avvisato: il cambiamento climatico minaccia ormai la stessa sopravvivenza del pianeta. È necessaria un’inversione di rotta nelle politiche ambientaliste. A chiederlo è la società civile che è scesa in piazza in tutto il mondo per la People’s Climate March, la più grande mobilitazione ambientalista finora organizzata a due giorni dal summit straordinario sul clima che si è tenuta a New York il 23 Settembre, convocato dall’ONU ai margini della 69esima Assemblea Generale.

Con Leonardo Di Caprio e le associazioni di ambientalisti, per le vie della Grande mela, c’erano diversi rappresentanti delle tribù di nativi americani, nei loro vestiti tradizionali per ricordare il loro legame con la terra. Poi studenti, ricercatori e semplici cittadini. Hanno protestato contro l’immobilità della politica, per porre un freno all’azione dell’uomo, a quelle attività industriali e di sfruttamento delle risorse responsabili dell’innalzamento delle temperature.

"Come attore io devo fingere, e l'umanità ha guardato al cambiamento climatico nello stesso modo, come se si trattasse di finzione, ma ci sono eventi innegabili che mostrano come invece sia un problema reale": così Leonardo Di Caprio, nuovo messaggero di pace dell'Onu, ha parlato al vertice sul clima al Palazzo di Vetro di New York. "Aria pulita e un clima vivibile sono diritti umani inalienabili", ha aggiunto

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X