Lunedì, 19 Novembre 2018
IL PROVVEDIMENTO

Sottogoverno alla Regione, una delibera per tagliare 500 posti

di
Il testo impone di tagliare subito comitati, commissioni e collegi vari. Soppressi gli organismi che non svolgono attività da un anno e quelli solo con funzione consultiva facoltativa
commissioni, governo, regione, spending review, tagli, Rosario Crocetta, Sicilia, Politica
Rosario Crocetta

Nel lungo elenco figurano anonimi comitati, come quello per l’emersione del lavoro nero o quello per le politiche sociali. E ci sono anche commissioni che impiegano ben 73 membri, come quelle provinciali per l’esercizio venatorio. E poi ancora, ecco consigli, centri studio regionali, osservatori vari che in totale mettono insieme oltre 500 posti di sottogoverno che possono valere da decine di migliaia di euro a gettoni di poche decine di euro. Ma che alla Regione costano molto di più. Troppo, in tempi di spending review e così il governo prova a tagliare questi micro-organismi con una delibera già operativa e passata un po’ sotto traccia.
Il provvedimento firmato da Crocetta impone di tagliare subito e con atto amministrativo comitati, commissioni e collegi vari della Regione. Già individuati i criteri con cui selezionare quelli ritenuti inutili: «Dovranno essere soppressi - si legge nel provvedimento - gli organismi che non svolgono attività da un anno e quelli che svolgono solo funzione consultiva facoltativa».

Inoltre, Crocetta impone che «vengano soppressi gli organismi collegiali le cui competenze possono essere svolte dai dipartimenti, senza che venga meno la terzietà della funzione o la specializzazione richiesta». Infine, dovranno essere soppressi «gli organismi le cui competenze risultano esautorate da nuove leggi».
E negli enti che sopravviveranno bisognerà comunque tagliare i costi. La delibera del governo precisa che «qualunque organismo abbia più di 10 componenti dovrà ridurre i membri del 30%».

I compensi a chi fa parte di questi organismi dovranno essere ridotti del 30% per presidente e vicepresidente e del 20% in tutti gli altri casi.

Crocetta ha previsto anche che la partecipazione a comitati e commissione sia gratuita per i membri che rappresentano «forze sociali e datoriali ed enti locali».
Approvata la delibera, ogni assessore avrà 15 giorni per indicare a Crocetta quali commissioni o comitati sopprimere.

 

IL LINK DA CUI CONSULTARE  L'ELENCO DI POSTI E COMPENSI
http://www.gurs.regione.sicilia.it/Gazzette/g14-12/g14-12.pdf

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X