Mercoledì, 14 Novembre 2018
SICUREZZA

Palermo, ambulanza coinvolta in un incidente: sette feriti

di
L'impatto è avvenuto n via XXVII maggio, nella zona di Corso dei Mille
ambulanza, incidente, pronto soccorso, Sicilia, Palermo, Cronaca
ambulanza

Un’ambulanza del 118 è rimasta coinvolta in un incidente in via XXVII maggio nella zona di Corso dei Mille. Il mezzo di soccorso doveva trasportare un bambino, che però  non era a bordo al momento dell'impatto, quando si sarebbe scontrata con un altro veicolo.

Il medico, l’autista e l’infermiere sono stati trasportati in ospedale. Il piccolo che doveva essere ricoverato all’ospedale dei Bambini è stato trasportato con un altro mezzo di trasporto urgente. Indagini sono in corso da parte della sezione dell’infortunistica della polizia municipale. Poco dopo nella stessa zona, un secondo incidente si sarebbe verificato  tra via Corselli e Corso dei Mille.  E anche in questo caso ci sarebbero dei feriti.

Non si placa l'ondata di incidenti nelle strade del capoluogo. Ieri infatti due pedoni sono stati travolti alla Cala di Palermo, uno dei quali si trova ancora in prognosi riservata.

Questo mese di settembre è stato funestato da diverse tragedie sulla strada. L’ultima vittima Giada Mettier, la ragazza di 22 anni rimasta ferita nell'incidente di sabato notte in via Montepellegrino. Giada è deceduta il 13 settembre a Villa Sofia. La Ducati sulla quale viaggiavano lei e il cugino, Manolo Di Franco, si è schiantata contro quattro auto. Di Franco era morto sul colpo. Sempre sabato notte aveva perso la vita una ragazza di Balestrate, Giuliana Ballerino. Venerdì scorso invece a perdere la vita in un tragico incidente lungo la litoranea di Mongerbino sono stati Roberto Di Marco (43 anni) e Michele Lo Coco (32), estratti dalle lamiere accartocciate della Volvo sulla quale viaggiavano.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X