Mercoledì, 14 Novembre 2018

Csm e legge elettorale, Renzi incontra Berlusconi

ROMA. È durato quasi due ore l'incontro a Palazzo Chigi tra il premier Matteo Renzi e il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Sui nomi da votare per la Consulta si è deciso di andare avanti con Luciano Violante e Donato Bruno. Invece, si è parlato a lungo di riforma della legge elettorale. «Non si è parlato di Consulta e di Csm se non per condividere l'appello del Capo dello Stato. I gruppi si sono già pronunciati e andiamo avanti con quei nomi». Lo ha detto il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini al termine dell'incontro. 
«L'obiettivo - ha spiegato il vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini - è di accelerarne il percorso, immaginando di velocizzarne la calendarizzazione». Mentre sulle riforme «è stato confermato il percorso realizzato».
A proposito delle modifiche alla legge elettorale, Guerini ha spiegato ancora: «Ci sono dei temi aperti, come quello delle soglie, bisogna costruire un'ampia convergenza tra maggioranza e opposizione perchè le regole del gioco riguardano tutti». Su questo «c'è la volontà di collaborare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X