Martedì, 13 Novembre 2018

Calendario della scuola
In Sicilia si partirà il 17

Sicilia, Società

PALERMO. Cambia la data di fine lezioni in Sicilia: si termina il 9 giugno e non più il 13. Il calendario scolastico dell’Isola finisce al centro di polemiche e critiche da parte dei docenti. Su forum e siti specializzati si parla di “pasticcio”. Il motivo: la data di fine lezioni. Questa era stata fissata, dalla Regione, per sabato 13 giugno. Successivamente il Ministero dell’Istruzione, il 6 agosto scorso aveva, invece, fissato per lunedì 15 giugno 2015 la riunione preliminare degli esami di Stato, e quella del 17 giugno per la prima prova scritta. Questo di fatto avrebbe creato non poche difficoltà ai docenti. Se, infatti, gli scrutini delle quinte classi vengono fatti dopo la fine delle lezioni, gli insegnanti avrebbero dovuto lavorare agli stessi scrutini tra sabato pomeriggio e domenica. Un piccolo incidente di percorso che ha portato l’assessorato regionale all’Istruzione ad emettere, giovedì scorso, un nuovo decreto assessoriale (n. 39) che ridefinisce il calendario scolastico 2014/2015. Gli studenti siciliani potranno tuffarsi nelle vacanze estive da martedì 9 giugno. Confermata, invece la data di inizio lezioni. Gli alunni dell’Isola saranno, infatti, gli ultimi ad entrare in classe. L’anno scolastico inizierà nell’Isola mercoledì 17. In Italia i primi a sedere tra i banchi saranno gli studenti della provincia autonoma di Bolzano: la campanella per loro suonerà lunedì prossimo.


ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X