Venerdì, 21 Settembre 2018

Rifiuti, raccolti in Sicilia 82 mila tonnellate di cartone

PALERMO. Nel 2013 in Sicilia sono state raccolte 82 mila tonnellate di carta e cartone. Eppure
nonostante la crescita (+3,9%), la regione resta fanalino di coda nella raccolta nazionale con il 16,3 kg per abitante inferiore alla media nazionale di 48 kg/abitanti. Lo rende noto il Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica. In testa nella classifica c'è Catania con il 28,9 kg per abitante. Seguono Trapani (26,8 kg/ab), Caltanissetta (18,4 kg/ab), Ragusa (16,9 kg/ab), Agrigento (14,1 kg/ab), Siracusa (10,7 kg/ab), Messina e Palermo (9 kg/ab) e
infine Enna (6,4 kg/ab). Oltre ai benefici ambientali, la raccolta differenziata di carta e cartone consente ai comuni italiani di contare su importanti contributi economici. «Nel 2013, Comieco ha trasferito ai comuni della Sicilia in convenzione oltre 4 milioni di euro come corrispettivo per i
servizi organizzati di raccolta differenziata comunale» ha commentato Carlo Montalbetti, direttore generale Comieco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X