Mercoledì, 21 Novembre 2018

Foto delle star nude sul web: indaga l’Fbi

WASHINGTON. Scende in campo anche l'Fbi per il caso delle star di Hollywood le cui foto nude sono state hackerate, violando l'account di Cloud, e pubblicate sui social media quali 4Chan, twitter e Reddit. Anche se non è ancora chiaro come le foto siano state 'rubate', la Apple ha avviato un'inchiesta interna per capire se e in che modo il suo servizio di iCloud sia stato violato. Sotto accusa e' finita l'applicazione 'Find my iphone' in grado di rintracciare il proprio dispositivo rubato, ma che non avrebbe sufficiente protezione contro gli hacker. Pare infatti che il pirata informatico, che si fa chiamare BluntMastermind, sia entrato in possesso delle foto a causa di una falla nel servizio segnalata nei giorni scorsi e subito riparata. "Prendiamo la privacy degli utenti molto sul serio", ha detto Natalie Kerry, portavoce del gigante di Cupertino. "Grazie iCloud", e' stato il tweet dell'attrice Kirsten Dunst, una delle celebrities prese di mira, commentando la sua insoddisfazione per il servizio con alcuni emoticon. Tuttavia, ed e' notizia dell'ultima ora, fonti hanno rivelato alla rete Abc che la falla non sarebbe nell'iCloud della Apple, ma in un altro servizio di account.    
Intanto, l'Fbi non ha rivelato quali azioni ha intrapreso, ma l'indagine e' partita dopo la denuncia di Jennifer Lawrence: il premio Oscar per 'Il lato positivo' e' la piu' colpita tra le oltre 100 star di Hollywood dopo che l'hacker ha pubblicato 60 foto dell'attrice, in bikini e anche nuda.    
L'Fbi e' "a conoscenza delle accuse riguardanti la violazione informatica e il rilascio illegale di materiale che coinvolge individui di alto profilo, e sta affrontando la questione. Ogni ulteriore commento sarebbe inopportuno in questo momento", ha detto la portavoce del Federal Bureau, Laura Eimiller. "Questa è una flagrante violazione della privacy. Le autorita' sono state informate e perseguiranno chiunque posti foto rubate di Jennifer Lawrence", ha detto la portavoce dell'attrice. La stessa Lawrence ha poi reagito su twitter: "E' cosi' dura vedere come la gente ti ruba la privacy". Secondo gli esperti, si tratta di una delle piu' grandi operazioni di hackeraggio nei confronti delle celebrities. Nel mirino, oltre alla Lawrence, Kate Upton, Kim Kardashian, Rihanna, Hillary Duff, Kate Bosworth, Ariana Grande, Mary Elizabeth Winstead. E anche se oggi tutti si chiedono come sia stato possibile hackerare le foto, gli esperti informatici tornano su un vecchio dibattito: "le foto eliminate dal telefonino, vengono comunque caricate nell'account di Cloud. Se vuoi che nessuno le veda, non farle".  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X