Sabato, 22 Settembre 2018

Esordio con la Samp, Iachini si affida alla fedeltà del gruppo della B

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. Il gruppo della promozione, possibilmente condito da quella cattiveria che ha permesso a Palermo di sbaragliare la concorrenza lo scorso anno in B. Ecco a cosa si affida Beppe Iachini all’esordio in campionato contro la Sampdoria al Barbera. Anche per vedere quale sia ancora il grado di fedeltà di questo gruppo. Del resto, arrivati a questo punto, quella del tecnico di Ascoli sembra essere la decisione più logica quantomeno per uscire incolumi stasera e poi provare a correggere la situazione nella settimana di sosta e a mercato chiuso. Molte richieste da parte del tecnico in sede di mercato non sono state esaudite e molti giocatori sono arrivati nelle ultime settimane e necessitano di un periodo di ambientamento. E chi è arrivato un po’ prima ha fatto vedere di non essere ancora a proprio agio nella gara della settimana scorsa contro il Modena. Ecco perché allora l’unica novità rispetto alla passata stagione sarà Rigoni. Davanti a Sorrentino ci sarà il terzetto composto da Munoz, Terzi e Andelkovic. A centrocampo con l’ex Chievo in cabina di regia giocheranno Pisano, Bolzoni, Barreto e Lazaar. In avanti Vazquez farà coppia con Dybala. Belotti, invece, sarà pronto a subentrare a partita in corsa. Davanti ai rosa una Sampdoria incerottata senza Gabbiadini e Bergessio, ma che comunque si presenta col tridente formato da Eder, Sansone e Okaka. Insomma, la priorità stasera è non perdere per dare fiducia a questo gruppo che dovrà lottare anche più dello scorso anno per raggiungere l’obiettivo che si è prefissato. 


Ecco le formazioni che scenderanno in campo:

PALERMO: 70 Sorrentino; 6 Munoz, 19 Terzi, 4 Andelkovic; 3 Pisano, 15 Bolzoni, 27 Rigoni, 8 Barreto (cap.), 33 Daprelà; 20 Vazquez, 9 Dybala.
A disposizione: 1 Ujkani, 68 Fulignati, 2 Vitiello, 5 Milanovic, 17 Ngoyi, 18 Chochev, 21 Quaison, 22 Bamba, 25 Maresca, 89 Morganella, 96 Bentivegna, 99 Belotti.
Allenatore: Giuseppe Iachini.
 
SAMPDORIA: 2 Viviano; 29 De Silvestri, 28 Gastaldello (cap.), 19 Regini, 86 Cacciatore; 21 Soriano, 17 Palombo, 14 Obiang; 12 Sansone, 9 Okaka, 23 Eder.
A disposizione: 1 Da Costa, 96 Massolo, 6 Duncan, 7 Fedato, 8 Campana, 10 Krsticic, 18 Bergessio, 22 Rizzo, 24 Salamon, 26 Silvestre, 77 Wszolek.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.
 
ARBITRO: Dino Tommasi (Bassano Del Grappa).
Assistenti: Giacomo Paganessi (Bergamo) - Fabiano Preti (Mantova).
Quarto ufficiale: Mauro Vivenzi (Brescia).
Arbitri aggiuntivi: Filippo Merchiori (Ferrara) - Gianluca Aureliano (Bologna).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X