Mercoledì, 14 Novembre 2018

Centro di Caltanissetta chiuso, non si placa la protesta dei commercianti

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Muro contro muro. C'è disaccordo totale fra Comune e commercianti del centro storico alla vigilia della chiusura (per lavori) di corso Vittorio Emanuele. Oggetto del duro braccio di ferro l'isola pedonale della quale gli operatori commerciali chiedono la sospensione, parziale o totale, mentre l'amministrazione ha optato per il mantenimento almeno per i primi dieci giorni di lavori in corso Vittorio Emanuele. I commercianti sono in rivolta e mai come in questa circostanza stanno dando prova di estrema compattezza al di là delle sigle di appartenenza. Venerdì erano in sessanta in un bar di corso Vittorio Emanuele per un'assemblea organizzata all'ultimo momento e c'erano anche esponenti dei comitati di quartieri Santa Lucia e Santa Croce, Confcommercio, Confesercenti, Federmoda. Cauti ma decisi i commercianti: «Lunedì - hanno detto - vogliamo essere ricevuti dal sindaco per esporre le ragioni della nostra contrarietà al mantenimento dell'isola pedonale durante i lavori in corso Vittorio Emanuele. Dopo tre no, speriamo in un ripensamento dell'amministrazione comunale anzi in un atto di buon senso. Di tutte le nostre richieste nessuna è stata presa in considerazione».


ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X