Martedì, 18 Settembre 2018

Montagne russe contro il Lanciano: al Massimino finisce 3 a 3

Sicilia, Qui Catania

CATANIA. Il Catania torna in serie B dopo otto anni, e il ritorno non è quello sognato. Contro il Lanciano finisce 3 a 3, dopo una partita vissuta tra le montagne russe. La notizia positiva, per gli etnei, è che la coppia Calaiò-Rosina funziona, eccome. Il bomber palermitano porta avanti il Catania. Dopo è solo Lanciano: Pinato su rigore al 6' della ripresa spiazza Terracciano e realizza l'1-1. La storia si ripete dopo 11'. Altro rigore per gli abruzzesi, stavolta tocca a Gatto che imita Pinato non sbaglia e capovolge lo 0-1 iniziale. A quel punto, la reazione furiosa del Catania, con Martinho che al 30' torna a riscaldare il Massimino: 2-2. Rosina sull'ennesimo rigore della serata segna il 3 a 2, e sembra finita, ma il neo entrato Cerri realizza il 3-3 definitivo al 94'.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X